top of page

๐—ฅ๐—˜๐—š๐—”๐—Ÿ๐—œ๐—”๐— ๐—ข ๐—จ๐—ก ๐—•๐—˜๐—Ÿ๐—Ÿ๐—” ๐—”๐—š๐—˜๐—ก๐——๐—” ๐—”๐—Ÿ๐—Ÿ๐—” ๐—ฃ๐—ข๐—Ÿ๐—œ๐—ง๐—œ๐—–๐—”

Aggiornamento: 24 mag

Facciamo una colletta e regaliamo alla politica una agenda nuova dove appuntare le cose da fare, perchรฉ dai resoconti mediatici, invece di mettere in atto politiche eque e che non ledano i diritti di nessuno, pare che lโ€™unica preoccupazione sia quella di trovare un colpevole per dargli addosso, scaricandosi cosรฌ la coscienza.

Dunque, cari politici e anche giornalisti, giร  che ci siete, prendete appunti, magari insieme, cosรฌ le azioni e le informazioni troveranno un buon equilibrio:

1 vero che gli affitti sono molto alti rispetto agli stipendi, ma รจ ๐—™๐—”๐—Ÿ๐—ฆ๐—ข attribuirne la causa alla diffusione delle locazioni brevi. Idealista.it stima che nel 2012, 11 anni fa, quando le locazioni brevi erano davvero poche, un affitto medio per un appartamento di 100mq a Venezia si aggirava sui 1.400 euro. Chi, domandiamo, giร  allโ€™epoca aveva quella capacitร  economica? ๐—ก๐—˜๐—ฆ๐—ฆ๐—จ๐—ก๐—ข

2 vero che non ci sono alloggi per gli studenti, ma รจ ๐—œ๐—ฃ๐—ข๐—–๐—ฅ๐—œ๐—ง๐—” questa improvvisa attenzione al problema, considerato il fatto che fino a 10/15 anni fa erano proprio gli studenti oggetto di invettive di chi faticava a trovare un appartamento per la propria famiglia. I fuori sede erano considerati usurpatori di spazi residenziali! Ed รจ vergognosa la corsa ad aumentare il numero degli iscritti agli atenei senza avere studentati che consentano a tutti di trasferirsi in pianta stabile e poter studiare come si dovrebbe. Si vendono vane illusioni, sappiatelo.

3 vero che i centri storici si sono svuotati ma รจ ๐—™๐—”๐—Ÿ๐—ฆ๐—ข imputarne la causa alle locazioni brevi. ๐—ฆ๐—ง๐—จ๐——๐—œ๐—”๐—ง๐—˜ i dati, invece di scrivere inutili articoli di giornale o dare coro a struggenti dibattiti politici dove si contrappongono le fila di chi urla che la proprietร  privata รจ un furto e chi dice che รจ sacra! La demografia, che solo oggi รจ diventata oggetto di altri tormentati dibattiti, รจ la prima causa dello spopolamento.

4 lโ€™edilizia pubblica รจ diventato un tabรน, un concetto astratto ma basato su case che sono di ๐—ง๐—จ๐—ง๐—ง๐—œ e che gli enti ๐—ก๐—ข๐—ก possono lasciare al loro destino! State sprecando (ma guardaโ€ฆ) i nostri soldi, nel non restaurarle.

5 i parametri ๐—œ๐—ฆ๐—˜๐—˜ non consentono a tanti di accedere ai band di assegnazione degli alloggi pubblici perchรฉ non risultano abbastanza poveri. ๐—”๐—š๐—š๐—œ๐—ข๐—ฅ๐—ก๐—”๐—ง๐—˜ i parametri, perdinci, alla vita contemporanea.

6 le grandi aziende chiudono e le persone perdono lavoro: senza politiche di edilizia pubblica e con le attuali leggi che ๐—ก๐—ข๐—ก tutelano i proprietari dalla morositร  (che sia colpevole o incolpevole), perchรฉ volete far correre ulteriori rischi economici ai cittadini?

7 ๐—•๐—”๐—ฆ๐—ง๐—” attribuire a chi si arrangia con il proprio appartamento colpe che non ha! Cosa ne sapete voi, politici e opinione pubblica (fuorviata da cronache impostate ad hoc), della vita delle persone?

๐—ฃ๐—ผ๐—น๐—ถ๐˜๐—ถ๐—ฐ๐—ถ, ๐˜€๐—ฒ๐—ด๐—ป๐—ฎ๐˜๐—ฒ๐˜ƒ๐—ถ ๐—ถ๐—ป ๐—ฎ๐—ด๐—ฒ๐—ป๐—ฑ๐—ฎ ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐—ฝ๐—ถ๐˜๐—ถ ๐˜€๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ ๐—ฒ ๐—น๐—ฎ ๐—บ๐—ฎ๐˜๐˜๐—ถ๐—ป๐—ฎ, ๐—พ๐˜‚๐—ฎ๐—ป๐—ฑ๐—ผ ๐—ฎ๐—ป๐—ฑ๐—ฎ๐˜๐—ฒ ๐—ป๐—ฒ๐—น ๐—ฏ๐—ฎ๐—ด๐—ป๐—ผ, ๐—ฎ๐—ฐ๐—ฐ๐—ฒ๐—ฑ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฒ ๐—น๐—ฎ ๐—น๐˜‚๐—ฐ๐—ฒ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ด๐˜‚๐—ฎ๐—ฟ๐—ฑ๐—ฎ๐—ฟ๐˜ƒ๐—ถ ๐—ฏ๐—ฒ๐—ป๐—ฒ ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ผ ๐˜€๐—ฝ๐—ฒ๐—ฐ๐—ฐ๐—ต๐—ถ๐—ผ.


Bre-VE Associazione delle Locazioni Turistiche Brevi a Venezia




bottom of page